con Benjamin in My Mind, inizia un nuovo viaggio tra la deephouse e la detroit house senza confini. Fabio Jeffterry Appassionato di musica elettronica influenzata dalla Black e Soul degli anni 80, da vita a 3 nuovi singoli tutti da scoprire. Dall'omonimo titolo Benjmain in My Mind, รจ un brano che miscela perfettamente il sound della deep house con il sound della house di detroit degli anni 80. Con assaggi percussivi, e con la sonorita cupa del suo pianoforte, sa essere un brano centro serata.